L’azienda italiana che veste Donald Trump e non lo pubblicizza

© Matt Johnson - https://www.flickr.com/photos/33053264@N00/23690118099/ - Attribution Non Commercial

Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, è questa la notizia del giorno. Il personaggio decisamente controverso, è stato spesso accusato dai media di avere un cattivo gusto nell’abbigliamento.

Invece il tycoon americano veste sempre eleganti e bellissimi completi realizzati in maniera sartoriale dall’azienda italiana Brioni, storica Maison fondata a Roma nel 1945 e successivamente acquisita dalla holding francese Kering.

sito-brioni

Che l’artigianato ed il design italiano siano apprezzati in tutto il mondo non è di certo una novità, singolare è invece il fatto che l’azienda non pubblicizzi in alcun modo sui suoi canali social il fatto che Donal Trump – il nuovo presidente americano – vesta quasi esclusivamente abiti Brioni.

Probabilmente la scelta è abbastanza condivisibile dato che il personaggio (almeno in rete) sembra odiato da molti, oppure l’azienda vuole mantenere sobrietà ed eleganza anche nella propria comunicazione!

Un abito Brioni può costare dai 5 ai 12 mila dollari, ma si dice in rete che la collezione Bespoke (totalmente su misura) possa arrivare a costare intorno ai 50.000$.